ALTARE SAN RAFFAELE

Monastero Clarisse Nardò

Informazioni

Tipologia Bene e tecnica

n.p.

epoca o data

n.p.

Collocazione

III Cappella del fianco sinistro posta in prossimità della porta di accesso al cortile,,

Autore

n.p.,

Ulteriori Notizie

dedicata a S. Raffaele Arcangelo e fu consacrata dal vescovo Salvatore Lettieri, che l’aveva fatta rimodernare a sue spese “per sua speciale divozione ed a vantaggio spirituale della popolazione di Nardò”. All’ultimazione dei lavori l’altare risultava “ben lavorato con vari freggi e colori e con portella nella custodia di argento indorato, dai gradini fino alla sommità del concavo dell’arco… dedicato e da lui consegnato nel dì 21 novembre 1838 al gloriosissimo San Raffaele, colla propria effigie in quadro in tela, nonché colla propria statua di legno completa coll’immagine di Tobia e con tutti gli altri finimenti…”. Sulle paraste dell’altare si ripete lo stemma del vescovo.
Fonte Notizie: Marcello Gaballo, "Monastero S.Chiara"
Diocesi di Nardò Gallipoli ©2017